Agenda 2030

Agenda 2030 è un programma d’azione per le persone, il pianeta e la prosperità sottoscritto il 25 settembre 2015 dai governi dei 193 Paesi membri dell’ONU.

Le imprese sono chiamate a contribuire, con il proprio operato, in modo concreto, al raggiungimento dei 17 Obiettivi per lo Sviluppo Sostenibile – Sustainable Development Goals, SDGs – e dei relativi 169 target specifici entro il 2030.

L’Agenda 2030 pone l’accento sull’insostenibilità dell’attuale modello di sviluppo, non solo dal punto di vista ambientale, ma anche da quello economico e sociale, affermando finalmente una visione integrata delle diverse dimensioni della sostenibilità.

12 obiettivi su 17 raggiunti da Maddalena

Maddalena S.p.A. lavora su ben 12 dei 17 obiettivi dell’Agenda 2030, e pone in evidenza il proprio contributo al loro raggiungimento attraverso numerose attività rivolte all’interno e all’esterno dell’organizzazione.

Grazie alla collaborazione con Animaimpresa ed al pieno coinvolgimento del CSR Manager presente in organigramma aziendale, si è proceduto ad una mappatura concreta delle azioni di sostenibilità intraprese dall’azienda.

IL NOSTRO CONTRIBUTO

Obiettivo 03 Salute e benessere
Obiettivo 03 Salute e benessere

SALUTE E BENESSERE

Per concorrere all’obiettivo di miglioramento della salute e del benessere Maddalena S.p.A. passa dall’implementazione di numerosi progetti rivolti a tutti gli Stakeholder, con particolare attenzione alla Comunità e al Territorio in cui opera e ai suoi 150 dipendenti.

Tra questi l’assicurazione sanitaria integrativa (Metasalute), l’implementazione dell’APP Safechain per il contenimento dei contagi da Covid-19 e la partecipazione al progetto WHP (Workplace Health Promotion) che nel primo anno di applicazione ha visto porre l’attenzione su sana e corretta alimentazione (con l’aggiunta di porzioni di frutta e verdura nel menu della mensa aziendale e grazie all’introduzione di prodotti più salutari e a Km0 nelle macchinette vendig) e ha orientato la realtà aziendale verso un pensiero fumo-free.
Oltre a ciò naturalmente, la certificazione ISO 45001 e l’adesione alla norma internazionale SA8000 Social Accountability, così come l’ottenimento del Workplace Condition Assesment sono una testimonianza dell’impegno di Maddalena S.p.A. nel garantire le migliori condizioni possibili in termini di salute e benessere dei lavoratori.

Obiettivo 03 Salute e benessere

ISTRUZIONE E FORMAZIONE

Formare il personale e puntare allo sviluppo di un capitale intellettuale che si affianchi a quello umano è fondamentale per crescere e continuare a differenziarsi in un mercato sempre più competitivo”.

Istruzione e formazione sono da molti anni, per non dire da sempre, un aspetto davvero importante su cui l’azienda investe tempo e risorse. Forti di questo principio e grazie ad una convinta spinta verso la digitalizzazione dei processi aziendali, è stato introdotto lo strumento del Maddalena Learning Center, una piattaforma multimediale che punta a gestire lo sviluppo delle competenze.

Un altro tassello importante che compone il contributo dell’azienda al raggiungimento dell’obiettivo 4 è l’introduzione, a partire dal 2019, della Borsa di Studio G.B. Maddalena, un premio del valore di 10.000€ destinato ai figli dei dipendenti che desiderano intraprendere un percorso di istruzione universitaria dopo le scuole superiori.

Maddalena S.p.A. crede nell’inserimento dei giovani nel mondo del lavoro e nella valorizzazione delle esperienze: per questo sono attive numerose convenzioni con Scuole, Università e Centri di Ricerca. Formazione Continua sintetizza in modo completo l’approccio aziendale al tema dell’istruzione di qualità.

PARI OPPORTUNITÀ

In Maddalena S.p.A. nel 2022 si contano in organico 43 donne su 141 dipendenti e molte di queste rivestono ruoli importanti per l’azienda, a partire dalla Vice Presidente Clara Maddalena. Nominata Cavaliere del lavoro dal Presidente della Repubblica nel 2012; negli anni è stata anche Vicepresidente della C.C.I.A.A. di Udine e Presidente del Collegio dei Revisori di Confindustria Udine e per numerosi mandati ha assunto il ruolo di Consigliera nazionale e regionale nonché di componente del Collegio dei revisori nazionali in AIDDA (Associazione imprenditrici e donne dirigenti di azienda).

Con gli Obiettivi 5 e 10 parliamo a buon diritto di sostenibilità sociale: l’ampiezza delle azioni messe in atto dall’azienda abbraccia infatti non solo i dipendenti ma anche le loro famiglie. L’applicazione concreta di azioni di conciliazione lavoro-famiglia vede la sua massima espressione nei progetti del Bando #Conciliamo promosso del Dipartimento per le politiche della famiglia della Presidenza del Consiglio, i cui fondi sono destinati a interventi che promuovano un welfare su misura per le famiglie e per migliorare la qualità della vita dei lavoratori.

ACQUA PULITA E ACCESSIBILE

Il core business di Maddalena S.p.A. è intrinsecamente legato all’obiettivo 6 dell’Agenda 2030: portare innovazione sul tema della misura dell’acqua significa pensare e produrre contatori metrologicamente affidabili e sempre all’avanguardia. Vision e mission aziendali sposano concretamente i principi dell’efficienza idrica in nome dello Sviluppo Sostenibile.

Maddalena S.p.A., sin dal principio e prima nel suo ambito, ha scelto di entrare a far parte della Community #Valore Acqua per l’Italia, una piattaforma multi-stakeholder promossa da The European House Ambrosetti e dedicata alla gestione della risorsa acqua come driver di sostenibilità e sviluppo, che racchiude al suo interno numerosi partner della filiera estesa dell’acqua con l’obiettivo di avanzare proposte autorevoli al sistema-Paese.

Oltre a ciò è interessante ricordare come ormai dal 2020 Maddalena S.p.A. si impegni per promuovere un messaggio di cultura e consumo responsabile dell’acqua, a partire dalle nuove generazioni. I progetti, realizzati in occasione della Giornata Mondiale dell’Acqua 2021 e 2022, si sono articolati su più aspetti che vanno dalla partnership pubblico-privata con il Comune di Povoletto e Cafc, alla diffusione di un messaggio profondo che parla di sostenibilità.

Grazie alla partnership con WAMI è stata inoltre finanziata la costruzione di un acquedotto con il conseguente allacciamento alla rete idrica di 20 famiglie nel villaggio Tenghori, in Senegal.

CRESCITA SOSTENIBILE

Sotto la voce Crescita Sostenibile racchiudiamo tre obiettivi: 7. Energia Pulita e Accessibile, 11. Città e Comunità Sostenibili, 12. Consumo e Produzione Responsabili. Riteniamo infatti che la progettualità aziendale relativa a questi aspetti possa essere racchiusa da questo unico capitolo che riconduca alle azioni di innovazione e sviluppo, con un occhio attento sull’Ambiente (ISO 14001:2015).

Parliamo di progetti di efficientamento energetico: come quello rappresentato dall’investimento del nuovo impianto fotovoltaico, del nuovo stabilimento realizzato in classe energetica A+ e anche della dotazione di colonnine di ricarica per le auto elettriche.

Rientrano in questa area anche le soluzioni per la telelettura che da ormai diversi anni Maddalena S.p.A. propone, al fine di consentire una lettura da remoto dei contatori d’acqua ed energia termica, permettendo a questi ultimi di connettersi e scambiare dati con diverse tipologie di rete tramite dispositivi fissi e mobili, confermando la piena compatibilità allo standard europeo wM-Bus (EN 13757) e alla specifica OMS.

Volgendo lo sguardo al futuro, l’implementazione di progetti di sviluppo in ottica di economia circolare, rientra tra gli obiettivi materiali dell’Azienda.

LAVORO DIGNITOSO E INNOVAZIONE

Maddalena S.p.A. è stata premiata tra i Fari Manifatturieri da IP4FVG Digital Innovation Hub del Friuli Venezia Giulia-, per l’utilizzo centrale e strategico di dispositivi IoT e Big Data & Analytics in prodotti intelligenti di ultima generazione “Smart Product“.

Nell’ambito di questo progetto, è stata offerta anche una borsa di studio per un giovane under 30 da inserire in azienda per supportare lo sviluppo di progetti di trasformazione digitale in fase di lancio. Dopo i 12 mesi, la risorsa è entrata a far parte dell’organico di Maddalena S.p.A., a conferma di una convinta spinta da parte dell’azienda verso l’inserimento dei giovani nel mondo del lavoro, nel pieno rispetto degli obiettivi 8 e 9 dell’Agenda 2030.

Questa esperienza conferma inoltre che l’impiego di nuove tecnologie è un asset necessario per consentire alle imprese di crescere: per costruire una digital factory occorrono costanza e metodo, ma soprattutto è necessario mantenere un approccio flessibile nei confronti del mercato, adeguando le proprie scelte di business alle nuove opportunità e alle mutevoli esigenze dell’utenza.

Partnership e società

“La collaborazione internazionale nei settori della scienza, della tecnologia e dell’innovazione dovrà essere potenziata e dovrà essere incentivato un sistema multilaterale di scambi commerciali improntato all’equità“, così recita il dettaglio dell’Obiettivo 17 per lo Sviluppo Sostenibile, invitando a rilanciare il partenariato globale.

Maddalena S.p.A. crede fermamente nel valore delle partnership, sia a livello commerciale che per promuovere sinergie sul territorio, e storicamente siede ai tavoli di numerose associazioni di categoria dove riveste un ruolo attivo nell’evoluzione del settore degli strumenti di misura, dei sistemi di trasmissione dei dati e della transizione sostenibile.

Il tutto ragionando secondo la logica del buongoverno: è dimostrato infatti che senza società pacifiche e con pari opportunità nell’accesso alla giustizia, lo sviluppo non può essere inclusivo. L’applicazione dal 2011 di un Modello di Gestione 231/01 insieme alla più recente certificazione SA8000, contribuiscono dunque anche al raggiungimento dell’Obiettivo 16 dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite.

Skip to content