Le partnership di Maddalena

Posted on

Grazie alla sua consolidata esperienza nel settore dello smart metering e della ricerca tecnologica applicata al campo industriale, Maddalena è stata invitata a far parte della WIZE Alliance.

WIZE Alliance è l’associazione no-profit nata con lo scopo di promuovere uno standard internazionale per l’Internet delle Cose nel settore industriale (noto anche come IIoT – Industial Internet of Things).

L’associazione, fondata da GRDF, SUEZ e Sagemcom, riunisce i più importanti player dei settori delle utility e dell’industria dello smart metering per sostenere l’implementazione di una nuova tecnologia chiamata appunto WIZE, una tecnologia bidirezionale e a lungo raggio dai bassi consumi che opera su frequenza a 169 MHz. Progettata appositamente per connettere tra loro dispositivi difficili da raggiungere, isolati o situati sottoterra e permettere la trasmissione di informazioni precise tra le diverse tecnologie IoT nell’ambito delle smart city e dell’industria. Oggi WIZE connette già più di 3 milioni di dispositivi in tutto il mondo, un numero destinato sicuramente a crescere grazie anche al contributo dei partner coinvolti nel progetto.

Quella con WIZE è solo l’ultima in ordine di tempo delle partnership siglate da Maddalena nell’ambito dello sviluppo di nuovi ed intelligenti sistemi di trasmissione dei dati.

Dal 2016 Maddalena è infatti parte della LoRa Alliance, associazione no-profit nata con lo scopo di diffondere la tecnologia LPWAN (Low Power Wide Area Networks) nel mondo, anch’essa a supporto dell’Internet of Things, della comunicazione machine-to-machine, delle smart city e delle applicazioni industriali.
Sempre dal 2015, Maddalena è membro di OMS e collabora con Sigfox.

OMS è il gruppo fondato per la creazione di un protocollo aperto che garantisce l’interoperatività tra tutti i sistemi di misurazione. Sigfox è invece l’azienda francese nata nel 2010 che propone un sistema di trasmissione wireless a basso consumo e basso costo per creare una rete di comunicazione globale dedicata all’Internet delle Cose.

Lo scopo di queste realtà è la diffusione di sistemi di connettività e trasmissione dati capaci di cambiare in modo significativo le città del futuro e l’industria attraverso l’Internet of Things, avvalendosi della collaborazione dei principali player del settore come Maddalena, da sempre impegnata nello sviluppo delle tecnologie per la trasmissione dei dati nell’ambito dello smart metering.

Un lavoro di squadra che porterà alla creazione di smart city altamente interconnesse, dove la trasmissione dei dati sarà sempre più agevole, accessibile ed efficiente.

  • Share