Gestione della qualità aziendale: la testimonianza di Maddalena

Posted on

Il 4 giugno 2018 Maddalena ha partecipato al seminario “La nuova UNI EN ISO 9001:2015 – Cosa cambia per le imprese?”, organizzato da Confindustria e dall’Ordine degli Ingegneri di Udine con il patrocinio di Accredia.

Focus del seminario è stata la normativa che impone alle imprese certificate secondo le norme UNI EN ISO 9001:2008 e UNI EN ISO 14001:2004 l’adeguamento entro il 15 settembre 2018 alle edizioni 2015 delle due norme ISO più diffuse al mondo.

Le novità introdotte dalla normativa più recente richiedono infatti alle aziende una revisione dei propri sistemi di gestione qualità nell’ottica di un approccio basato sul rischio, per la pianificazione e la messa in atto di interventi mirati a soddisfare sia le esigenze del mercato sia quelle dei propri partner commerciali.

Maddalena ha partecipato all’evento portando la propria testimonianza con lo speech “L’integrazione dei sistemi ISO9001 e MOG secondo il D.Lgs. 231/2001”, a cura del Responsabile Assicurazione Qualità Emanuele Ferrari.

L’ intervento ha avuto come tema centrale l’analisi e la gestione dei rischi nei processi produttivi e di business dell’azienda, l’analisi del contesto interno ed esterno, l’individuazione degli stakeholder e la semplificazione della documentazione gestionale a seguito dell’integrazione dei Sistemi di Gestione Qualità e Ambiente.

Da sempre Maddalena è impegnata nel raggiungimento dei più alti standard qualitativi nella gestione e nella produzione, così come testimoniato dal più recente conseguimento della certificazione ISO 27001 per la sicurezza dei dati.

Il programma completo della giornata è visibile qui.

  • Share